Siete in: Home > Servizi > Servizio di prestito e autoprestito
 

Servizio di prestito e autoprestito

prestito locale
Il Servizio di prestito esterno o a domicilio, erogato da tutte le biblioteche del Sistema, consente di usufruire dei materiali posseduti dalla biblioteca fuori di essa.


Durata
Il prestito si articola in:

  • prestito che consente di ricevere in prestito contemporaneamente fino ad massimo di 10 documenti delle biblioteche del Sistema per un periodo di tempo stabilito in giorni 30;
  • prestito breve che consente di ricevere in prestito contemporaneamente fino a un massimo di 3 documenti tra quelli particolarmente richiesti o utilizzati per lo studio per un periodo stabilito in 7 giorni; il prestito breve può essere erogato anche per i periodi di festività e durante il fine settimana e consente di ricevere in prestito materiali durante i brevi periodi di chiusura al pubblico della biblioteca.

Esclusi dal prestito
Sono esclusi dal prestito: tesi, libri antichi, rari e di pregio, enciclopedie, dizionari, glossari, prontuari, raccolte di leggi, libri frequentemente consultati, periodici, libri deteriorati e i documenti che ciascuna biblioteca riterrà opportuno escludere, con apposite disposizioni e indicando lo stato “non prestabile” nel Catalogo di Ateneo; documenti non ancora regolarmente inventariati e catalogati. Le opere escluse dal prestito sono di norma identificate come tali nel Catalogo di Ateneo con l’indicazione “escluso dal prestito” o “consultabile”.

Modalità di erogazione
Il Servizio viene erogato in base ad apposito Regolamento e per usufruirne necessita di un'iscrizione.

Puoi effettuare il prestito autonomamente anche attraverso le postazioni di Autoprestito.

Per il prestito tra le biblioteche del Sistema puoi usare il Servizio di prestito intra-ateneo.

Postazione autoprestito

Autoprestito
Il Servizio di Autoprestito consente agli utenti effettuare autonomamente il prestito, la restituzione e i rinnovi dei prestiti in corso.
Per i prestiti e rinnovi è indispensabile disporre della tessera personale rilasciata dalla Biblioteca.
Per tutte le operazioni effettuate è possibile stampare una ricevuta come promemoria.

 Il servizio di Autoprestito è attivo presso le Biblioteche:

Biblioteca di Scienze sociali "Antonio Pigliaru"
Biblioteca di Lettere e Lingue
Biblioteca di Area di Scienze giuridiche "Girolamo Olives"
Biblioteca di Agraria
Biblioteca di Architettura "Fernando Clemente" (Alghero)
Biblioteca di Medicina e Chirurgia
Biblioteca di Farmacia, Chimica e Medicina veterinaria
Biblioteca di Scienze

L' Autoprestito può essere utilizzato durante tutto l'orario di apertura della Biblioteca fino a 15 minuti prima della chiusura e viene erogato sulla base del Regolamento del prestito del Sistema Bibliotecario di Ateneo.
Il Personale e gli operatori della Biblioteca sono a disposizione per illustrarne il funzionamento.
Come funziona?

Per effettuare un prestito

  • Identificati leggendo il codice a barre della tessera del prestito attraverso il lettore ottico.
  • Appoggia il libro o il documento sul bancone. Se il volume è ammesso al prestito, apparirà sullo schermo il titolo evidenziato in verde.
  • La macchina darà, quindi, un messaggio di avvenuto prestito segnalando la data di restituzione.
  • Tocca lo schermo su STAMPA per avere la ricevuta del prestito.

Attenzione: non rimuovere il documento prima della stampa della ricevuta.

  • Tocca lo schermo su ESCI per chiudere la sessione.

Per effettuare una restituzione

  • Posiziona il documento da restituire sul banco.
  • Tocca lo schermo su RESTITUZIONE o RESTITUISCI TUTTO.
  • Stampa la ricevuta.
  • Rimuovi il documento.

I libri restituiti vanno riposti nell’apposito carrello o ove indicato dalla Biblioteca.